SPOT 43 – VISUAL ART [Alicè]

Alice Pasquini, in arte Alicè, è un’artista romana poliedrica. Si occupa di disegno, scenografia, pittura e graffitismo. I muri metropolitani rappresentano le tele sulle quali Alice lascia il proprio segno distintivo, imprime la propria arte saltando, da vera globetrotter, da un capo all’altro del mondo. L’originalità dei soggetti, degli schemi di colore e le combinazioni delle diverse tecniche pittoriche, caratterizzano fortemente i suoi interventi collocandola a pieno titolo tra le migliori street artist del panorama italiano (e non solo). Difatti, i due lavori che ha realizzato per SAM (in concomitanza con la settimana dell’arte contemporanea in cui ha esposto alcune sue opere – cfr. 999CONTEMPORARY), pur essendo di dimensioni ridotte, sono talmente particolari e inconfondibili che potrebbero essere notati senza difficoltà, persino da un ipovedente a chilometri di distanza! Un cucciolo di bulldog, ribattezzato “il cane di SAM”, emerge dalle tag accumulate negli anni sulla bacheca all’ingresso del parco. E’ seduto, dettagliato, vivo. Più avanti, la seconda opera rappresenta un gruppo di ragazze accovacciate forse sul gradino di un marciapiede. I colpi di luce e le ombre sono perfetti e con i dettagli, plasmano e trasmettono emozioni e sentimenti, regalando qualcosa di profondo che va oltre la forma e si chiama arte.

Alicè: http://www.alicepasquini.com/