SPOT 45 – LIFE AND DEATH [Tenente]

Il Tenente ha sfruttato a pieno la simmetria della facciata dell’ex casa della tigre per tirare fuori dalla vasca antistante un pesce rosso, dividerlo a metà e dipingerlo sulla parete. Da una parte la vita, i colori, la pelle, il sangue. Dall’altra la morte, le scheletro, lo spirito di ciò che è stato o di ciò che, in ogni caso, sarà. Anche l’habitat cambia: dall’acqua (fonte di vita) si passa alla terra arida a contatto con le ossa. La tecnica pittorica è raffinata, lo testimoniano i dettagli delle squame, gli accostamenti cromatici e le proporzioni del disegno. Il Tenente mette tutti/tutto in riga a colpi di pennello e attraverso la sua opera, riqualifica una facciata di SAM e approfondisce il tema del divenire ricordando a ognuno di noi che ogni cosa è sottoposta alla legge inesorabile del tempo.

Tenente: www.tenente.org